Giorno Trentanove – La quiete prima della tempesta

E’ veramente la quiete prima della tempesta, cari amici. Il premier Conte, consapevole della sua traballante seggiola, ha chiesto una tregua ai suoi alleati fino al Consiglio Europeo del giorno 23 per cercare di mettere assieme una qualche storiella credibile da vendere al popolo italiano e consentire a tutti di salvare la faccia mentre luiContinua a leggere “Giorno Trentanove – La quiete prima della tempesta”