Giorno Ottantotto – Il governo Conte mendica all’Europa qualche miliardo per non andare a votare

Gli amici e lettori tutti ci perdoneranno il titolo così forte ma francamente ci sembra il riassunto più preciso della giornata odierna. Gli annunci odierni alla ricerca di consenso.. ci sono sembrati una specie di promessa di elemosine ovunque in cambio di non farlo cadere nel mese di giugno in vista di una ipotetica finestraContinua a leggere “Giorno Ottantotto – Il governo Conte mendica all’Europa qualche miliardo per non andare a votare”

Giorno Settantadue – Fratelli d’Italia l’Italia s’e’ desta!

Lettori tutti, l’Italia s’e’ desta! Tutti al lavoro, il virus oggi per la prima volta da chissà quando ha fatto numeri da influenza scrausa e tutto va bene. Chi siamo noi per disturbare questa felice narrativa? Addirittura dal 15 giugno si potrà andare al cinema! Seppur con tutte le cautele date dal distanziamento sociale. LeContinua a leggere “Giorno Settantadue – Fratelli d’Italia l’Italia s’e’ desta!”