Giorno Ottantasette – Proseguiamo nel nostro conteggio giornaliero!

Lettori tutti, vi starete domandando perché noi proseguiamo nel nostro conteggio dei giorni di quarantena anche se oramai non siamo più ristretti nei nostri movimenti! Ebbene la risposta è semplice: da presidenti onorari dell’associazione TROMBIAMOCI, fondata nel giorno Sessantanove (notiamo adesso la curiosa coincidenza 😀 😀 😀 😀 ) noi non smetteremo di contare fino a quando anche l’ultimo dei nostri associati non avrà potuto rincontrare i propri congiunti fuori regione! E questo fino a oggi non poteva legittimamente accadere e riteniamo che nemmeno domani sarà possibile per tutti! E di conseguenza il conteggio continua! Noi non lasceremo nessuno indietro!

Nel frattempo registriamo con piacere che, seppure in modalità alquanto irrispettose del distanziamento sociale, esiste ancora un minimo di opposizione in questo paese. Non che siamo d’accordo con tutto quello che dicono e fanno Salvini e Meloni, però una qualsiasi opposizione è necessaria per il buon funzionamento di un paese democratico. Ci sarà una recrudescenza di casi di Coronavirus in tutta Roma a causa della manifestazione di oggi? Lo sapremo entro una decina di giorni. Ci permettiamo di dubitarne perché è sempre più evidente che il virus ha perso, almeno per il momento, un pò della sua potenza. Anche lui ha bisogno di una pausa, evidentemente..

Nel frattempo il paese in qualche modo è ripartito, anche se temiamo che una non trascurabile parte di tutti gli esercizi commerciali sarà costretta a gettare la spugna entro il mese di giugno o al massimo quello di luglio. Ristoranti, alberghi.. sarà una estate drammatica. Per fortuna che con sorprendente sincronismo sono stati annunciati i calendari del calcio e della Formula Uno! Un po’ panem et circenses, ma da storici appassionati di sport motoristici non possiamo che accogliere con grande entusiasmo la partenza di un campionato che si annunciava infuocato ancora prima di tutte le novità accadute in questi mesi di stop forzato. Nell’imminenza della partenza dedicheremo sicuramente un post alla nostra visione per quest anno e per il 2021 della Formula Uno.

Nel frattempo, cari amici, la nostra giornata è passata tra il solito smart working. i soliti otto chilometri di corsa e in serata la visione di una simpaticissima commedia del 2011 che non avevamo mai visto, Amici di Letto con Justin Timberlake e Mila Kunis. Anche se dopo cinque minuti si sa già come andrà a finire, è decisamente un ottimo film con diverse trovate originali per cui ve ne consigliamo la visione, ovviamente se avete voglia di passare due ore spensierate.

E visto e considerato che nell’ultima settimana le nostre lettrici di sesso femminile hanno dovuto sopportare una lunga sequela di foto di Claire Danes, ci sembra giusto almeno per stasera pareggiare il conto con una bella immagine di Justin Timberlake tratta appunto dal sopra nominato film! Amici, per stasera è tutto, come sempre tenete duro, rimanete in salute e a domani!

Justin Timberlake Amici di Letto

Giorno Ottantasei – Da domani si va ufficialmente in vacanza

Non noi, cari amici! Sappiate che noi saremo con voi tutta l’estate in attesa della pesantissima crisi economica autunnale. Ma nel frattempo domani è festa nazionale (ma non si può uscire dalla propria regione) e da mercoledì si potrà andare ovunque in Italia! Quindi quel 60% di italiani che finora non è stato toccato dalla crisi economica sicuramente si preparerà alle vacanze, seppure principalmente italiane. Magari sarà anche un’occasione per scoprire alcune bellezze nascoste di questo paese. Alcune sinceramente non le abbiamo mai viste nemmeno noi, lo confessiamo!

Però, cari lettori, sappiate che è solo la quiete prima della tempesta. Perché, vi piaccia o non vi piaccia, è l’altro 40% della popolazione (attiva) che mantiene il rimanente 60% e se quello sarà costretto a ridimensionare le proprie attività e quindi a pagare meno tasse… beh, l’intero paese ne risentirà. E non escludiamo che un 10% della popolazione che prima aveva un lavoro nell’arco dei prossimi 12 mesi rimanga senza.. con tutte le conseguenze del caso!

Ma nel frattempo godiamoci l’estate.

Non ci saranno molti eventi dal vivo, non ci sarà musica.. ma ci saranno sufficienti occasioni di socializzazione. E in qualche maniera ci saranno le spiagge, le città e i piccoli borghi di tutta Italia, che ritorneranno luoghi di grande interesse. Domani ci saranno manifestazioni di scarso interesse, del resto tutti i leader politici sanno che per i prossimi tre mesi non accadrà nulla di interessante, visto che il virus chiaramente non è più in grado di paralizzare l’Italia per i prossimi mesi. (attenzione però, i virus sono per definizione capaci di mutare e di adattarsi all’ospite, non cantiamo definitivamente vittoria, una recrudescenza non è da escludere anche se adesso sappiamo molto meglio i suoi punti deboli e come intervenire più efficiente nei primi stadi della malattia).

Stasera, dopo una giornata di smart working e la solita corsa quotidiana.. siamo definitivamente rimasti orfani di Homeland! Prima o poi lo riguarderemo dall’inizio alla fine! Ma questa sera abbiamo guardato il film Crypto, primo tentativo di Hollywood di parlare in maniera seria del mondo della criptovalute (di cui i nostri affezionati lettori sanno noi siamo appassionati consulenti) e poi abbiamo continuato con le nostre attività.

Aggiornamento notturno dell’1.30: abbiamo appena finito di guardare le eccezionali scene dalla Casa Bianca, le proteste, la passeggiata del presidente per andare nella cappella danneggiata.. che immagini potenti! La storia in divenire. (E anche un promemoria per chi ieri ha cercato la spallata su Twitter: i tentativi di golpe si organizzano con l’esercito, non senza 😀 ).

L’immagine di stasera non sappiamo bene a chi assegnarla, quindi ci rifugiamo in un classico: il lago di Bled, luogo di pace e tranquillità 😀 Nella foto in primo piano vediamo le iconiche imbarcazioni a remi che solcano il lago e portano all’isoletta con la sua storica chiesa da cui si può godere una vista a 360 gradi su tutta la valle. Un luogo da visitare una volta nella vita! O anche più. Amici, per oggi è tutto, come sempre tenete duro, state in salute e a domani.

lago di bled slovenia veduta castello