Giorno Ottantanove – Piove Governo Ladro

Amici, perdonateci per il provocatorio titolo ma oramai avrete capito che secondo noi l’attuale governo, oramai scarsamente rappresentativo del paese, dovrebbe andare a casa domani mattina e permettere l’esercizio delle elezioni a Settembre per avere un governo con una salda maggioranza del paese a gestire quello che sarà un autunno caldo.

Ma sappiamo già salvo incredibili e concomitanti eventi questa sarà una vana speranza e quindi ci aspetta una estate in cui il governo proseguirà nella sua opera di mendicante nei confronti dell’Europa, sperando di riuscire a rimanere saldo in sella anche durante l’autunno caldo che ci aspetta.

Domani, 5 giugno, cari lettori, finalmente usciremo dai patri regionali confini per andare a visitare i nostri congiunti e quindi per la prima volta ci prenderemo una pausa di riflessioni giunti al Novantesimo giorno di contenimento.

Ma ci proponiamo di dedicare i prossimi tre mesi alla progettazione e allo sviluppo di una moneta complementare da portare avanti a livello regionale e nazionale per permettere alle attività maggiormente colpite dalla crisi economica di reggere il devastante urto che le aspetta nei prossimi mesi. Se proprio dobbiamo rimanere nella gabbia europea dobbiamo cercare di minimizzare il danno creando dei circuiti alternativi in grado di consentire un minimo accesso al credito a quelle realtà che non possono per svariati motivi usufruirne. Contestualmente parleremo di altri due servizi collegati per migliorare la competitività delle aziende italiane.

Ma per oggi.. siamo rimasti ancorati alla nostra solita routine! Smart working, niente corsa perchè pioveva a dirotti.. e in serata la visione del nuovo episodio di How to get away with Murder! Sempre notevoli le avventure del grande gruppo guidato da Viola Davis e queste ultime puntate stanno ulteriormente complicando la trama in vista di quello che sarà sicuramente un finale col botto! e domani sere iniziano gli episodi dell’ultima stagione di Agents of Shield e pure in contemporanea con The Blacklist! Quest’anno ci stanno abbandonando alcune delle nostre serie preferite! Siamo sicuri che ci saranno altri grandi protagonisti in futuro, ma per fortuna James Spader in The Blacklist non ha nessuna intenzione di lasciarci!

La nostra immagine di stasera è quindi dedicata al nostro prossimo futuro. vi mostriamo un esempio di moneta complementare in uso nella città di Bristol in Inghilterra. Molto interessante e funzionale alle piccole attività locali. Seguiteci con attenzione nei prossimi mesi per vedere come si svilupperà il nostro progetto! Cari amici lettori, per oggi è tutto, domani giorno Novanta come preannunciato ci prendiamo una pausa di riflessione (anche se non escludiamo un piccolo blitz, dipenderà dalle circostanze!) per poi tornare con ulteriori sviluppi a partire da Sabato! Rimanete in salute e tenete duro nel frattempo!

moneta complementare bristol

Giorno Ottantotto – Il governo Conte mendica all’Europa qualche miliardo per non andare a votare

Gli amici e lettori tutti ci perdoneranno il titolo così forte ma francamente ci sembra il riassunto più preciso della giornata odierna. Gli annunci odierni alla ricerca di consenso.. ci sono sembrati una specie di promessa di elemosine ovunque in cambio di non farlo cadere nel mese di giugno in vista di una ipotetica finestra elettorale tra settembre e ottobre… del resto, se si potrà votare in molte regioni, perché non votare anche per il governo?

Chissà se questa strategia del presidente del consiglio Conte di cercare di comprare tutto e tutti funzionerà? La nostra personalissima opinione è molto semplice: COL CAZZO 😀 😀 😀 Le signore ci perdonino il francesismo.. e nel frattempo Matteo Salvini affiancato dalla presunta concorrente per la leadership del centrodestra (anche qui: COL CAZZO, tutta una pantomima tra loro due, la Meloni è una donna intelligente!) ha iniziato la campagna elettorale per assorbire nelle sue fila tutto il malcontento strisciante nel paese, che è molto, anzi moltissimo!

Qui non andrà a finire bene, cari lettori, ve lo diciamo già da adesso. E’ da un pezzo che diciamo che occorre trattare la nostra resa alla Germania o la nostra vendita definitiva agli USA o alla Cina, tenendo ovviamente un pezzo per la Russia di Putin che se potesse ci comprerebbe per intero ma gli mancano i denari necessari. E il segnale della resa sarà la tassa patrimoniale che si abbatterà sui conti correnti degli italiani al ritorno delle vacanze.

Se è questo lo scenario… se noi fossimo nei panni di Conte ci sfileremmo adesso e lasceremmo a Matteo Salvini prendere in mano il paese a Settembre. Che la metta lui la patrimoniale e poi vediamo cosa succede! Ma la verità è che ci saranno troppi fondi europei da gestire e da manovrare per gli amici giusti nei prossimi 12 – 24 mesi e chi ha in mano le leve del potere in questo momento preferisce non lasciarle.

Siamo preoccupati, ecco. E’ una situazione di stallo in cui non vediamo una via di uscita, tra chi detiene il potere ma vorrebbe condividerne o scaricarne le responsabilità e chi invece vorrebbe il potere ma non ha modo di acquisirlo perché è impossibile andare ad elezioni anticipate. Poi non stupiamoci se personaggi stravaganti riusciranno a conquistare le piazze.

Vabbè, per oggi chiudiamo qui e vediamo cosa porterà il domani. La nostra giornata non è stata granché interessante a parte il solito smart working e poco altro. Noi facciamo la nostra parte per cercare di tenere in piedi il sistema, il resto si vedrà! Comunque non si molla mai!

Questa sera vi salutiamo con l’immagine che, volenti o no, segnerà il 2020. Ci riferiamo all’immagine di Donald Trump di fronte alla chiesa con la Bibbia in mano. Può non piacervi il personaggio, potete non apprezzare la sua politica.. ma non si può negare che con questo gesto abbia ripreso in mano le redini del paese e fatto capire che le proteste non avrebbero portato a niente di significativo (e vi ricordiamo che sabato notte un mezzo tentativo di golpe via Twitter c’è stato..). Questa immagine ci accompagnerà fino al 3 Novembre, giorno in cui riteniamo Donald Trump verrà rieletto come Presidente degli Stati Uniti. E noi saremo qui a commentarlo.

Amici tutti, anche per questa sera è tutto, tenete duro, state in salute e a domani.

Presidente Donald Trump