Giorno Trentotto – Una notevole incertezza regna sovrana

Una notevole incertezza regna sovrana, cari amici e lettori tutti. Le attività economiche sono in notevole difficoltà, ovviamente con qualche eccezione e potremmo nell’arco di qualche settimana vedere collassare tutto il mondo legato all’industria dell’intrattenimento e del turismo.

Da un lato grandi settori dell’economia spingono per riaprire le loro attività, dall’altro abbiamo ancora 600 morti al giorno e un numero di infettati che rimane costante attorno al 10% dei tamponi effettuati. Dove vogliamo andare??? E ve lo dice chi sicuramente non può permettersi di continuare in questa situazione per lungo tempo.

Siamo inoltre molto preoccupati della gestione estremamente disordinata della situazione e, in particolare, di come le linee di divisione tra partiti stanno creando fratture insanabili per il dopo. E quando alla fine dell’emergenza la situazione economica di tante aziende sarà insanabile… verso chi pensate si scaglierà la rabbia della gente?

Non ci stupiremmo se tutti i partiti che oggi stanno gestendo l’emergenza fossero destinati a scomparire o a ridimensionarsi in maniera radicale. Il blocco Conte/5 Stelle si disintegrerà, questa non è nemmeno una previsione molto difficile. E se pensate che il PD filo MES e europeista dorma tranquillo.. beh, secondo noi vi sbagliate grosso.

Comunque e’ ancora troppo presto per parlare di tutto ciò. Oggi vi lasciamo con un articolo un po’ più corto del solito per via della giornata molto impegnativa. Qui è stata la solita giornata con molto smart working e poco altro.

L’immagine di stasera la scegliamo per cercare di trasmettervi un po’ di rilassamento. Verranno tempi molto complicati e occorrerà essere capaci di gestirli. Non affannatevi troppo in questi giorni, pensate alla salute e a tenere duro, il momento per correre arriverà ma non e’ questo. A domani.

ninfee monet